La missione Gaia


Gaia proseguirà il lavoro iniziato nel 1989, dal satellite Hipparcos sempre dell'ESA.

Missione questa coronata da ampio successo, e che ha permesso la creazione di 2 importanti cataloghi stellari, tuttora utilizzati dagli scienziati di tutto il mondo, per gli studi in campo astronomico.

[inline: 1=Immagine - 1 - La sonda Gaia (sull' estrema sinistra) e varie tipologie di sistemi stellari soggetti a catalogazione] Immagine - 1 - La sonda Gaia (sull' estrema sinistra) e varie tipologie di sistemi stellari soggetti a catalogazione ©ESA.

La nuova missione avrà una durata di 5 anni, ed in questo periodo di tempo la sonda analizzerà più di un miliardo di stelle, effettuandone poi una precisa catalogazione.

Ricordiamo che la cifra citata, è pari a circa l' 1% del numero complessivo di stelle componenti la via Lattea.

Gaia, grazie alla sua sofisticata strumentazione di bordo, potrà osservare i corpi celesti con una precisione astrometrica 200 volte superiore, ed una sensibilità 30 volte maggiore rispetto ad Hipparcos.

Il nuovo satellite europeo, avrà a disposizione 3 telescopi con rivelatori CCD a largo campo, che studieranno la posizione delle stelle per un centinaio di volte nell'arco della durata dell'intera missione.

Il calcolo del moto delle stelle, intorno al centro della via Lattea, consentirà quindi di stabilire la graduale evoluzione della nostra galassia, e la sua costituzione originaria.

[inline: 2=Immagine - 2 - Logo Missione Gaia] Immagine - 2 - Logo Missione Gaia©ESA

L'ESA, sta inoltre progettando dei potenti software, che verranno utilizzati dai computer per l'archiviazione e lo studio delle enormi quantità di dati che giungeranno sulla Terra, inviatici da Gaia.

L' importante lavoro di catalogazione, aggiungerà un ulteriore tassello alle nostre conoscenze, e ci permetterà di costruire nel futuro quel fantastico e complesso mosaico, che è il nostro universo.

Sitografia

ESA - European Space Agency www.esa.int



Newsletter

Resta informato con le nostre notizie periodicamente

Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!