Il Pascua Lama "Project"


    Il Pascua-Lama project è stato ideato dalla Barrick Gold, azienda canadese leader nell'estrazione mineraria.

    Il progetto dovrebbe sorgere nella regione di Atacama, sul confine tra Cile e Argentina, e prevede l'estrazione di diversi minerali: oro argento, rame ed altri. La Barrick Gold, nel suo sito ufficiale, parla di una prevista attività di 23 anni per la miniera che intende costruire.

    Lungi dal menzionare problemi legati all'inquinamento ambientale nonché alla qualità della vita degli abitanti della regione, la Barrick si mostra ottimista, prospettando migliaia di posti di lavoro nella costruzione e nell'attività della miniera.

    Il progetto Pascua-Lama dovrebbe essere, nei suoi intenti, dedicato allo sviluppo sostenibile di quella regione.

    Non tutto sembra così chiaro, però. Sebbene abbia ottenuto il permesso del governo cileno nel Febbraio 2006 e di quello argentino nel dicembre 2006, la Barrick Gold sta incontrando una forte opposizione da parte degli abitanti locali alla realizzazione del progetto.

    Nel Novembre 2005 era già stata presentata una petizione, firmata da 18000 persone, da parte dell'Anti Pascua Lama Project, che non ha impedito al governo cileno di autorizzare i lavori, che dovrebbero cominciare verso la fine di quest'anno.

    Le ragioni dell'opposizione sono molteplici.

    Le risorse minerarie sono situate sotto tre ghiacciai, il Toro I, il Toro II e l'Esperanza, e la loro estrazione comporterebbe lo smantellamento dei ghiacciai, e la loro distruzione fino al 50-70%, secondo l'opinione di Carolina Sandoval, rappresentante del movimento contro il progetto Pascua-Lama.

    Si andrebbe a impoverire una regione notoriamente molto arida, dove piove circa ogni 10 anni, e i cui abitanti vivono esclusivamente grazie ai ghiacciai e ai fiumi che da essi nascono.

    Inoltre una delle altre motivazioni addotte dagli oppositori è che la miniera inquinerebbe le falde acquifere, facendo uso di cianuro ed altri metalli pesanti, il che potrebbe compromettere la vita umana e le attività agricole degli abitanti.

    La regione dove dovrebbe sorgere il progetto Pascua-Lama, è abitata da secoli dalle comunità indigene Diaguita, anch'esse agricoltrici come quasi tutti i 70000 abitanti della regione.

    Rischiano di perdere la loro attività, il loro sostentamento, i loro territori ancestrali.

    Oggi corre su internet una mail che perora la causa degli oppositori della miniera.

    La Barrick Gold ha deciso di rispondere a quella mail, pubblicando le proprie ragioni sul sito ufficiale della compagnia.

    Anzitutto si afferma che il 95% dei giacimenti minerari non si trova sotto i ghiacciai, e che non usufruire del restante 5% è stata una condizione indispensabile all'approvazione del progetto da parte dei governi interessati.

    Inoltre si ribadisce l'aspetto umanitario della questione: se è vero che la Barrick si arricchirà con la miniera, questa sarà anche un'opportunità di lavoro per tutti quei disoccupati che risultano essere, secondo le loro fonti (viene citata l'Agenzia cilena di statistica), il 18% della popolazione.

    Gli oppositori a tal proposito sostengono che la Barrick abbia in qualche modo "comprato" l'opinione di parte degli abitanti, facendo loro queste promesse allettanti.

    Riguardo all'inquinamento dell'acqua, la Barrick minimizza le probabilità che questo realmente avvenga.

    Ma promette che in tal caso i lavori verrebbero sospesi; una promessa di grosse proporzioni.

    Leggendo le due lettere, entrambe le parti in causa sembrano forti delle proprie motivazioni.

    D'altra parte la Barrick Gold è già stata condannata dal Tribunale del Popolo istituto nel 2006 al II Foro Sociale cileno a Santiago del Cile.

    L'articolo "Behind the numbers" di Keith Harmong Snow e David Barouski, sostiene un coinvolgimento della Barrick nello sfruttamento illegale e disumano delle risorse minerarie in Congo; il sito canadese Mining Watch riferisce di manifestazioni estese a diversi paesi del mondo contro la Barrick Gold.

    L'attacco più deciso è quello fornito da CorpWatch, sito che si occupa del controllo e della denuncia dell'operato delle corporations.

    Corpwatch ha realizzato un report, dal titolo "Barrick's dirty secrets", nel quale vengono mostrate le gravi conseguenze delle estrazioni minerarie operate dalla corporation canadese, non solo a Pascua-Lama, ma in tutti i Paesi del mondo in cui opera.

    In esso viene mostrato come le miniere Barrick utilizzino enormi quantità di acqua, e come l'estrazione mineraria contamini l'ambiente, non solo rilasciando cianuro nell'acqua, ma anche sviluppando altri prodotti pericolosi come arsenico, mercurio ed acido solforico.

    Tutta questa profusione di agenti chimici non può non avere effetti collaterali sull'ecosistema.

    Ma soprattutto emerge da questo rapporto un fatto storico che merita di essere portato a conoscenza, nel delicato momento che si sta vivendo.

    Quella che oggi dovrebbe essere la base della miniera della Barrick, fino al 1989 era un territorio facente parte della Riserva mondiale di San Guillermo, protetta dall'Unesco per l'importanza e l'unicità della sua biosfera.

    Con un decreto straordinario, la corte di San Juan letteralmente strappò quell'area alla riserva Unisco, notificando l'accaduto solo nel 1999, ben 10 anni dopo.

    Da questo rapporto emerge quindi un quadro dove il potere economico della corporation ha corrotto quello politico, ed ha trascurato le implicazioni ambientali ma anche i diritti umani in un territorio che andrebbe invece preservato da ogni forma di sfruttamento industriale, ed a maggior ragione da quello minerario.

    Sitografia

    A CORPWATCH REPORT - BARRICK’S DIRTY SECRETS, PDF file 4,56Mb http://s3.amazonaws.com/corpwatch.org/downloads/Barrick_final_sml.pdf

    CORP WATCH - Holding Corporations Accountable www.corpwatch.org

    MINING WATCH Canada www.miningwatch.ca

    Pascua Lama - From Wikipedia, the free encyclopedia http://en.wikipedia.org/wiki/Pascua_Lama

    SNOPES.com - Rumor has it www.snopes.com/politics/business/pascualama.asp

    Fermiamo le miniere di Pascua Lama - http://forum.diodati.org http://forum.diodati.org/messaggi.asp?f=3&id=7266

    Cile / Argentina: ghiacciai a rischio - Emigrazione Notizie http://www.emigrazione-notizie.org/news.asp?id=3002

    Pascua-Lama (Project) - Barrick Gold Corporation http://www.barrick.com/default.aspx?SectionId



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!