Il "Programma di Sostenibilita' Solvay del polo chimico di Rosignano - Livorno


    Milano, 3 dicembre 2003 - Il Gruppo Solvay compie 140 anni e li celebra presentando il 3 dic 2003 presso il COP 9, Climate Change ONU Conference, il "Programma di Sostenibilità" del polo chimico di Rosignano - Livorno, il primo per storia e dimensioni dei 13 siti italiani, operativo dal 1912.

    I temi forti sono l’"Accordo di programma" e il "Bilancio di Sostenibilità", che fanno del polo chimico Solvay in Toscana un progetto pilota di compatibilità ambientale su scala nazionale.

    L’"Accordo di Programma" – il primo in Italia – è stato siglato con il Ministero dell’Ambiente e le istituzioni territoriali per sviluppare le proprie attività chimiche in una logica di costante miglioramento ambientale, con il miglior utilizzo delle risorse e contenimento delle emissioni: risparmio idrico; riduzione dei solidi negli scarichi; eliminazione del mercurio nel processo di elettrolisi, grazie all’adozione di nuove celle a membrana; certificazioni ambientali.

    Bruno Brianzoli, Direttore Generale di Solvay Italia e Alessandro Malvali, Direttore dello stabilimento di Rosignano, illustrano i dettagli dell'"Accordo di Programma" e presentano il 2° "Bilancio di Sostenibilità" del polo chimico.

    Il "Bilancio di Sostenibilità" rendiconta, in 75 pagine, le performance economiche, sociali e ambientali dello stabilimento di Rosignano e dei suoi cantieri nelle province di Livorno e Pisa, con tutti i dati sull’insediamento e la ricaduta nel territorio per l’anno 2002.

    Alcuni numeri: 21.300 ore di formazione; 53 milioni € di valore aggiunto distribuito ai 1.007 collaboratori; 110 milioni € di fatturato fornitori; 1.100 studenti coinvolti nei progetti didattici con le scuole del territorio; 3.179.000 € di spese per salute e sicurezza; 4.917.000 € di spese per l’ambiente; 1.829.000 € di investimenti per la sicurezza (+ 64% rispetto al 2001); 6.328.000 € di investimenti ambientali (più che raddoppiati).

    L’incontro prosegue con la presentazione delle "tecnologie innovative per l’ambiente" che il Gruppo Solvay sviluppa per aria, acqua, suolo e risparmio energetico.

    Sono illustrate al padiglione Italia del COP 9: depurazione acqua, impermeabilizzazioni e bacini, pulizia superfici industriali ed edilizie, trattamento di reflui e di fumi da incenerimento rifiuti, nuovi prodotti a risparmio energetico, cogenerazione…

    Per informazioni

    Comunicazione Solvay Italia
    Tel.: +39.02.29.09.22.11
    E-mail: milano DOT comunicazione AT solvay DOT com

    Web: www.solvay.it



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!