Enel sulla rotta di Darwin: l'onda delle rinnovabili s'infrange sul web


    Roma, 8 febbraio - Enel riscrive in chiave moderna il viaggio di Darwin rottadarwin/progetto.asp?scheda=progetto insieme ai "Velisti per Caso", Syusy Blady e Patrizio Roversi.

    Basta cliccare su www.enel.it/darwin per leggere approfondimenti www.enel.it/darwin/rottadarwin/rotta_tappe/tappa_articoli.asp?tappa=tappa1&articolo=temi_viaggio , citazioni e aneddoti www.enel.it/darwin/rottadarwin/progetto/citazioni.asp?scheda=citazioni , ammirare immagini esclusive (presto anche video) e seguire in tempo reale le 11 tappe www.enel.it/darwin/rottadarwin/rotta_tappe.asp?scheda=rotta_tappe di Adriatica.

    La barca alimentata dalla tecnologia a energie rinnovabili www.enel.it/darwin/adriatica/adriatica_flash.asp?scheda=adriatica3d del Centro Ricerche Enel di Pisa è in viaggio dalle Galapagos al Brasile, con soste in Ecuador, Perù, Cile e Argentina, per esplorare anche Terra del Fuoco, Patagonia, penisola di Valdes e Buenos Aires.

    On line, un modello in 3d www.enel.it/darwin/adriatica/adriatica_flash.asp illustra le "parti rinnovabili" di Adriatica: due pale eoliche da 360 W ciascuna, un'elica a trascinamento da 120 W, due pannelli fotovoltaici per complessivi 140 W di picco e un sistema di accumulo energetico a idrogeno www.enel.it/darwin/adriatica/rinnovabili.asp?scheda=rinnovabili .

    Le fonti rinnovabili installate sulla barca producono autonomamente circa 6,5 kwh giornalieri, catturando le risorse direttamente dal sole, dall'acqua e dal vento durante la navigazione.

    Sul diario di bordo http://diario.enel.it/darwin/ virtuale, raccontano questa grande avventura i protagonisti della spedizione, dallo skipper Filippo a Patrizio Roversi, fino a scienziati, professori e studenti ospiti dell'equipaggio.

    Senza dimenticare i focus www.enel.it/darwin/eneldarwin/enel_tappe.asp?scheda=enel_tappe sui grandi progetti dedicati alle rinnovabili che Enel sta realizzando in America Latina.



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!