Chi si e' formato per prima: i buchi-neri o le galassie?


    Per anni gli astronomi hanno notato che esiste una relazione tra la massa del buco-nero centrale che risiede nelle galassie e la massa totale dell'insieme di stelle che si trovano nelle regioni nucleari.

    Più massivo è il buco-nero e più denso risulta l'insieme delle stelle che si trovano nel centro della galassia.

    La domanda a cui rispondere è quella di capire se si sono formati prima i buchi-neri oppure le associazioni di stelle. Alcune teorie recenti suggeriscono che i due processi possono essere avvenuti simultaneamente.

    [inline: 1=Immagine - 1 - Ripresa VLA del quasar J1148+5251] Immagine - 1 - Ripresa VLA del quasar J1148+5251 ©Walter et al. NRAO/AUI/NSF.

    Le osservazioni eseguite da un gruppo di ricerca del VLA, guidato da Walter e collaboratori, su un quasar distante e la sua galassia ospite, la cui luce ci proviene quando l'Universo aveva meno di un miliardi di anni, indicano che in quella galassia esista un buco-nero massivo senza che si abbia la relativa associazione stellare di grande massa.

    Il quasar in questione è denominato J1148+5251 che si trova a circa 13 miliardi di anni luce e risulta l'oggetto più distante conosciuto.

    Scoperto nel 2003, in realtà si tratta di una galassia giovane con un nucleo brillante la cui luce che osserviamo oggi ci arriva quando l'Universo aveva appena 900 milioni di anni circa.

    Le osservazioni eseguite dagli astronomi del VLA hanno permesso di determinare la quantità di gas molecolare nel sistema.

    In più, essi hanno potuto misurare il moto del gas e di conseguenza stimare la massa totale del sistema galattico.

    Gli studi precedenti davano una stima per la massa del buco-nero pari a circa 5 miliardi di masse solari mentre le nuove misure indicano che ci sono circa 10 miliardi di masse solari come gas molecolare e che la massa totale del sistema è dell'ordine di 50 miliardi di masse solari.

    Quindi la massa totale composta dal buco-nero e dal gas ammonta a circa 11-15 miliardi di masse solari.

    Dalle analisi dei rapporti della massa stimata del buco-nero, del gas molecolare e del sistema galattico, si conclude che il buco-nero si è formato prima dell'associazione stellare.

    Naturalmente questo è solo un esempio e non la regola e certamente occorreranno altre osservazioni per confermare se effettivamente i buchi-neri si formano prima degli ammassi stellari nei nuclei delle galassie.

    Sitografia

    NRAO - National Radio Astronomy Observatory www.nrao.edu

    NSF - National Science Foundation www.nsf.gov

    AUI - Associated Universities Inc www.aui.edu



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!