Alla Solvin Italia il premio annuale "EIA" per il trasporto intermodale europeo


    Paolo Groppi, Amministratore Delegato di SolVin Italia, ha ricevuto il premio dalle mani di Klaus Ebeling, Segretario Generale della EIA -European Intermodal Association - e di Mark Major, membro della Commissione Europea, nel corso di una cerimonia in cui è stata valorizzata l’innovazione del progetto SIRIO - SolVin Italia Railway Intermodal Operations – un sistema multimodale per la distribuzione del PVC da vari siti produttivi europei all’Italia, integrando rotaia e gomma.

    Questo nuovo modello logistico distribuisce oltre 180.000 ton./anno di prodotto, consentendo una riduzione di 7.200.000 Km. di trasporto stradale in favore di quello ferroviario e di circa 10.000 passaggi in meno di camion sotto i valichi alpini.

    Speciali container vengono stoccati nei Terminal di Tavazzano - MI- e Novara per poi essere inoltrati direttamente ai clienti senza travasi del prodotto fra il carico iniziale e la consegna finale.

    I premi Annual Intermodal Awards sono promossi dall’associazione EIA per stimolare la creazione di concrete soluzioni innovative di trasporto intermodale e per porre in risalto gli esempi di best practice nell’intermodalità. La quinta edizione del premio annuale per il trasporto intermodale è patrocinata ufficialmente sia dal Parlamento Europeo che dalla Commissione Europea.

    La lista dei candidati selezionati, entro la quale una giuria indipendente ha proclamato il vincitore, comprendeva:

    IMPERIAL GROUP – TriModal Network; Cooperazione terminal di trasporto fluviale e su rotaia.

    MAERSK SEALAND & P&O Nedlloyd B.V. – European Rail Shuttle – servizio container su rotaia.

    SOLVIN ITALIA: SIRIO -SolVin Italia Railway Intermodal Operations- for an innovative PVC transport in Europe.

    REGIONALVERKEHR MITTELLAND AG – Crossrail – porta a porta transalpino con servizio strada/ferrovia/strada.

    WINDHOFF/CRT GROUP – CargoSprinter – Soluzione su rotaia per distanze medio-brevi.

    EUROPEAN REFERENC CENTRE for Intermodal Freight Transport – portale Web dedicato a notizie e documentazione sul trasporto intermodale.

    La giuria era composta da rappresentanti della Commissione Europea, del Parlamento Europeo, e membri delle associazioni AMRIE, CCFE-CER, CLECAT, EIA, ESC, FEPI e di uno dei centri nazionali danesi per la promozione del trasporto marittimo su brevi distanze.

    I criteri chiave per la selezione di prodotti e servizi erano: innovazione, intermodalità, orientamento al mercato e operatività già in essere.

    Secondo Klaus Ebeling, Segretario Generale EIA:

    Le condizioni, gli standard e le best practice emerse costituiranno importanti punti di riferimento per nuove iniziative intermodali dai contenuti innovativi>>.

    Secondo il "padre spirituale" di questo Annual Intermodal Award, Peter Wolters, Vice Segretario Generale EIA: <>.

    L’associazione EIA ha già aperto la sessione delle candidature per il 2005 a tutte quelle società che vogliono partecipare alla prossima edizione del premio. Per maggiori informazioni, contattare [email protected], oppure visitare il sito: www.intermodaltransport.org.

    SolVin

    è stata costituita nel 1999, quando Solvay e Basf hanno fuso le proprie competenze nel settore dei prodotti vinilici. Solvay detiene il 75% e Basf il restante 25%. Le sinergie ottenute nel know-how e nell’organizzazione, la complementarietà della gamma così come l’integrazione a monte rendono SolVin un leader nei mercati del PVC e del PVDC.

    La joint-venture opera in Francia, Germania, Italia, Spagna e Benelux e dispone di una capacità totale di circa 1,3 milioni di tonnellate di PVC.

    SolVin ha generato nel 2002 un fatturato di 1,1 miliardi di euro, impiegando 2.100 dipendenti.

    Maggiori dettagli sono disponibili al seguente indirizzo internet: www.solvinpvc.com

    Per informazioni

    Comunicazione Solvay Italia Fabio Novelli Tel.: +39.02.29092211

    SolVin Italia
    Isabella Carlotta Poli Tel.: +39.0532.78.95.33



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!