Il nanomotore più piccolo del mondo potrebbe veicolare farmaci nel corpo umano


    Una delle promesse delle nanotecnologie applicate alla medicina è lo sviluppo di sistemi alternativi per la veicolazione dei farmaci, ossia il loro indirizzamento in specifiche parti del corpo, per garantire trattamenti farmacologici mirati che non danneggino le cellule sane, oppure il rilascio di farmaci in modo continuo e controllato.



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!