Il World Community Grid ovvero quando i cittadini supportano la ricerca scientifica


    Introduzione:

    Obiettivi del World Community Grid Il WCG ha come obiettivo quello di creare la rete di calcolo distribuito pubblica più grande del mondo per aiutare i progetti di ricerca scientifica umanitaria.

    Il progetto prende avvio il 16 novembre 2004 ed è finanziato e gestito da IBM, l'azienda realizza un software inizialmente compatibile con il solo sistema operativo Windows tuttavia, la domanda da parte dei ricercatori e tecnici di supportare anche Linux indirizza verso lo sviluppo di un nuovo software per il calcolo distribuito. Nella fase di sviluppo di questo software per avere il maggior numero possibile di computer a sostegno dell'elaborazione dati viene deciso di supportare anche Mac OS X. Nel novembre 2005 avviene l'integrazione tra la Word Community Grid e la rete open source BOINC nata qualche anno prima(1)

    World Community Grid Logo

    Video su Youtube:

    Dr. David Anderson describes [email protected], BOINC and Distributed Computing

    Brevi cenni sul funzionamento del sistema di calcolo distribuito

    Il calcolo distribuito si avvale della possibilità di suddividere i calcoli complessi impiegati per la soluzione degli algoritmi matematici legati ai progetti della ricerca scientifica in numerosi calcoli più semplici e di inviarli e farli elaborare da una molteplicità di singoli computer collegati attraverso una rete.

    schema di sistema distribuito

    Immagine - 1 - schema di sistema distribuito

    Click per ingrandire - Immagine, schema_sistema_distribuito.gif [712 x 704 pixels]

    Un sistema distribuito consiste quindi in tanti e autonomi computer che si scambiano dati attraverso una rete; essi interagiscono tra loro al fine di raggiungere un obiettivo comune. Un software eseguito in un sistema distribuito viene definito programma distribuito, mentre la programmazione distribuita è il processo di scrittura di tale software.

    Il sistema di calcolo distribuito del WCG - World Community Grid ha come obiettivo quello di utilizzare, durante il periodo di inattività, i computer collegati alla rete da ogni parte del mondo.

    Attraverso l'utilizzo della potenza di calcolo derivante da oltre un milione e mezzo di computer [vedi le statistiche sempre aggiornate, http://www.worldcommunitygrid.org/stat/viewGlobal.do] è possibile fornire un ausilio significativo ai progetti in molteplici campi della ricerca come ad esempio:

    • lotta AIDS ([email protected])
    • lotta per sconfiggere il cancro (Help Defeat Cancer)
    • analisi della struttura delle proteine umane (Human Proteome Folding Phase 1)
    • cura della distrofia muscolare (Help Cure Muscular Dystrophy Phase 2)

    Video su Youtube:

    What is World Community Grid?

    Anche se la maggior parte degli oltre 540 mila[*] utenti registrati sono privati non manca la presenza di numerose aziende.

    Facebook Italian Team a supporto del WCG:

    Il team degli utenti italiani di Facebook è stato formato all'inizio del 2011 ed è promosso da Mauro Magnani, utente di World Community Grid dal Gennaio 2005.

    Il gruppo è stato fondato con l'obiettivo di agevolare la diffusione e la conoscenza del progetto world community grid avvalendosi dell'aiuto attivo delle persone utenti di Facebook.

    Ogni cittadino e ogni azienda che dispongono di una connessione alla rete internet possono fornire il proprio contributo alla ricerca scientifica iscrivendosi gratuitamente al Team italiano WCG e iniziare a donare il tempo macchina e una parte delle risorse hardware del proprio pc.

    Supportare il calcolo distribuito potrebbe rappresentare l'esempio di come l'innovazione nasca sempre più spesso dalle periferie (Wikipedia, nata il 15 gennaio 2001, rappresenta l'esempio della conoscenza distribuita su scala globale).

    Note:

    [*]Statistics Last Updated: 25/01/11 00:05:59 (UTC)

    (1) BOINC - Berkeley Open Infrastructure for Network Computing nasce nel febbraio del 2002 ed è un sistema non-commerciale per il calcolo distribuito volontario nato presso lo Space Sciences Laboratory dell'Università della California di Berkeley. Il team che ha sviluppato il progetto è diretto da David P. Anderson. Il prof. Anderson è responsabile anche del progetto per la ricerca di intelligenze extraterrestri [email protected]

    Sitografia:

    Distributed computing from From Wikipedia, the free encyclopedia http://en.wikipedia.org/wiki/Distributed_computing

    IBM Introduces 'World Community Grid' - Press Release http://www-03.ibm.com/press/us/en/pressrelease/7404.wss

    World Community Grid http://www.worldcommunitygrid.org/

    FIT - Facebook Italian Team, World Community Grid http://www.worldcommunitygrid.org/team/viewTeamInfo.do?teamId=4VK6ZHX4Z1, http://www.facebook.com/pages/FIT-Condivisione-risorse-di-calcolo-per-la-ricerca-scientifica/124416227625469

    BOINC Berkeley Open Infrastructure for Network Computing http://boinc.berkeley.edu/



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!