Novità in Vista


    Il nuovo sistema operativo Microsoft sta per invadere il mercato e i nostri PC, molte aspettative ma anche alcune perplessità per i prezzi elevati e i notevoli requisiti hardware.

    Windows Vista, Il nuovo sistema operativo microsoft ha fatto il suo debutto sul mercato rivolto ai cosiddetti consumer (cioè noi consumatori privati di prodotti informatici).

    Se ne parla già da molto e ci si potrebbe chiedere a buon diritto se sia proprio necessario farlo.

    Ebbene si, è una necessità o, quantomeno, parliamo certamente di una cosa che ci riguarda.

    Infatti bisogna tener conto del fatto che ad oggi il 98% dei computer utilizzati nel mercato consumer ed in quello small business utilizza un sistema operativo windows e che, nel giro di qualche mese, quando acquisteremo un computer nuovo fornito di un sistema operativo microsoft vi troveremo installato esclusivamente Windows Vista.

    C’è ancora incertezza sulla scelta che opereranno i produttori di PC relativamente alla versione di Vista preinstallata.

    Esistono infatti ben cinque versione "client" del sistema operativo che vanno dalla più economica, la Home Basic, alla più costosa e ricca di novità, la Ultimate.

    Nel dettaglio prezzi e versioni sono i seguenti:

    Windows Vista Home Basic - 299.90 euro (aggiornamento 149.90 euro) Windows Vista Home Premium - 359.00 euro (aggiornamento 239.00 euro) Windows Vista Business - 449.00 euro (aggiornamento 299.90 euro) Windows Vista Ultimate - 599.00 euro (aggiornamento 339.90 euro)

    Si noterà che i prezzi di tutte le versioni sono piuttosto alti, quello poi della Ultimate sembra addirittura proibitivo.

    E’ probabile che sui PC più economici la scelta ricada sulla versione home basic mentre le altre versioni saranno preinstallate su prodotti di fascia alta.

    Questo è un possibile punto debole di Vista perché, mentre sono innegabili le innovazioni rispetto a Windows XP presenti nelle versioni più costose del nuovo sistema operativo microsoft, la versione Home Basic risulta poco più che un upgrade del sistema precedente (un upgrade però, come detto, piuttosto costoso).

    La novità più evidente di Vista sta nell’interfaccia grafica denominata Windows Aero.

    In questa modalità finestre e applicazioni sono visualizzate sul desktop in forma tridimensionale, con vari effetti spettacolari (trasparenze e animazioni, anteprime delle applicazioni).

    Questa tecnologia sfrutta appieno (ma presuppone) le più moderne e performanti schede grafiche.

    Sui nostri vecchi PC ed anche sui nuovi di fascia economica rischieremo di non poterla utilizzare; inoltre non è presente nella versione Home Basic.

    Uno sforzo particolare è stato fatto per rendere il più possibile intuitivo l’uso del sistema implementando una logica di azione che risulterà familiare agli utenti del sistema operativo Mac OS X, in uso sui computer Apple.

    Altro aspetto su cui i tecnici di Microsoft hanno lavorato molto è quello della Sicurezza, in particolare della sicurezza in internet.

    In Vista è presente una specifica gestione della sicurezza con un firewall integrato nel sistema operativo e potenziato rispetto a quello presente in XP.

    Lo stesso internet explorer è stato notevolmente migliorato in questa direzione, cercando inoltre di recuperare il ritardo accumulato rispetto ai diretti concorrenti (Firefox, Opera).

    Per chi volesse vedere in azione il sistema o avere altre informazioni in rete non c’è che l’imbarazzo della scelta.

    Per iniziare vi propongo Microsoft Windows Vista: sito ufficiale e a relativa voce su Wikipedia.

    08/02/2007

    Sitografia

    Microsoft Windows Vista official site www.microsoft.com/italy/windows/products/windowsvista/default.mspx

    Windows Vista - Wikipedia, l'enciclopedia libera http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Vista

    Windows Vista, i pirati rimarranno senza bottino - Punto-Informatico.it http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1682283

    L’ondata di nuovi pc con Vista. Un business da 12 milioni di computer - il sole 24 ore.com www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Speciali/2006/windows_vista



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!