Wibro, il "supertelefonino" a venti mega


    L'idea arriva dai Coreani ed in parte si tratta di una tecnologia già nota, quella di WiMax, il sistema wireless utilizzato finora per collegamenti "privati" sulle lunghe distanze con una banda fino a 100 mega.

    Sfruttando le caratteristiche di Wimax, Samsung ha messo a punto WiBro (Wireless Broadband), un sistema wireless a banda larga ideato esclusivamente per la telefonia mobile che permette di raggiungere velocità di 20/30 Mbps contro i 384 Kbps raggiunti attualmente dalla rete Umts.

    Questo significa che, se con un cellulare Umts di oggi è possibile effettuare una videochiamata per volta, con WiBro sarà possibile videochiamare contemporaneamente più persone e svolgere nello stesso tempo qualsiasi tipo di comunicazione multimediale, come navigare su Internet o scaricare il nostro video preferito, e tutto in tempi rapidissimi.

    In pochi istanti potremo trasferire un intero album di fotografie ad un amico, inviare filmati, cd musicali o documenti. "Essere a Roma e avere la segretaria a Milano non sarà più un problema" ha dichiarato Enrico Ruggiero, amministratore delegato di Telecom "sarà come averla nella stanza vicina alla nostra".

    La presentazione ufficiale di questa nuova tecnologia è avvenuta in Corea in occasione della APEC (Asia-Pacific Electronic Corporation) conference in cui la Samsung ha presentato i due modelli WiBro H1000 e PDA M8000, con tastiera Qwerty pieghevole e fotocamera da 2 megapixel.

    Entrambi verranno lanciati sul mercato a giugno 2006.

    In Europa, grazie ad un accordo tra Tim, Telecom Italia e Samsung, la prima sperimentazione della rete WiBro avverrà in occasione delle Olimpiadi invernali di Torino in cui verrà montata una stazione speciale che trasmetterà a più di 20 Mega.

    Un ottima vetrina per far conoscere il nuovo mondo della telefonia mobile che trasformerà i nostri cellulari in veri e propri minicomputer con i quali sarà possibile ascoltare musica, guardare film o addirittura vedere le partite di calcio di serie A sfruttando lo stesso abbonamento di casa nostra.

    14/12/2005

    Sitografia

    Presentazione del WiBro sul sito della Samsung
    www.samsung.com

    Specifiche tecniche del WiBro sul sito della ITU(International Telecommunication Union) Documento sul WiBro in PDF

    Digi-help www.digi-help.com



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!