Il Viagra fa bene anche al cuore


    Osservato nei topi che il sildenafil (Viagra) combatte l’ipertrofia cardiaca.

    I ricercatori del Johns Hopkins Medical Institute hanno osservato, trattando i topi con il sildenafil (noto col nome commerciale Viagra), che il farmaco è utile nel combattere l'ipertrofia cardiaca, lo studio è stato pubblicato sulla rivista on-line "Nature Medicine".

    Che cos'è il cuore ipertrofico?

    Il cuore è un muscolo che ha come compito fare arrivare sangue, ossigeno e sostanze nutritive agli organi periferici comportandosi come una pompa.

    In alcune situazioni questa pompa non funziona molto bene per ragioni genetiche, di ischemia (morte di una parte del tessuto), di infezioni: siamo di fronte ad una insufficienza cardiaca.

    L'organismo reagisce a questa situazione attivando dei sistemi che portano ad aumentare le resistenze periferiche e quindi il carico di lavoro del cuore che si ispessisce diventandoipertrofico.

    In parole povere il cuore diventa più grosso ma anche meno elastico, perdendo la sua capacità di svolgere in maniera ottimale il suo lavoro di pompa.

    Reazioni dell'organismo che portano a ipertrofia

    Per compensare la diminuzione della forza di contrazione del cuore l'organismo reagisce attivando tre meccanismi:

    1. il sistema simpatico che agisce sulla pressione arteriosa Aumentandola
    2. il sistema renina-angiotensina che ottiene lo stesso risultato tramite azione del rene che secerne la renina, enzima che agisce sull'angiotensinogeno trasformandolo in angiotensina I che poi, tramite l'enzima di conversione (Ace) verrà convertito in angiotensina II ad azione vasocostritore, attivatore del simpatico e di ritenzione idrosalina ad azione diretta sul rene o indiretta (tramite la produzione dell'aldosterone)
    3. l'aumento del volume di sangue circolante

    [inline: 1=Immagine - 1 - Sistema renina-angiotensina]
    Immagine - 1 - Sistema renina-angiotensina

    Queste tre azioni provocano un sollievo momentaneo ma a lungo andare peggiorano la situazione perché aumentando le resistenze periferiche il cuore dovrà compiere uno sforzo maggiore per pompare il sangue e quindi a lungo andare diventerà ipertrofico.

    Cos'è il Viagra

    Il sildenafil, noto col nome commerciale di Viagra, è un farmaco che viene usato nella disfunzione erettile maschile e funziona agendo a livello dei vasi, determinando una vasodilatazione che aiuta ad avere un'erezione ottimale.

    A livello molecolare agisce su un enzima chiamato 5-fosfodiesterasi che ha il compito di distruggere la molecola di c-GMP che provoca vasodilatazione.

    Quindi, l'inibizione della distruzione di un vasodilatatore, porta ad aumento della vasodilatazione.

    Come agisce il Viagra sul cuore

    [inline: 2=Immagine - 2 - Struttura molecolare del sildenafil]
    Immagine - 2 - Struttura molecolare del sildenafil.

    Il meccanismo d'azione a questo livello è analogo a quello già descritto, quindi inibizione della 5-fosfadiesterasi, aumento dei livelli di c-GMP e conseguente vasodilatazione quindi maggiore irrorazione del cuore e, come descritto dagli stessi ricercatori del John Hopkins Medical Institutions, "azione di freno naturale dello stress e dell'ipertrofia cardiaca".

    A che punto siamo nella sperimentazione

    [inline: 3=Immagine - 3 - Meccanismo di funzionamento del Viagra] Immagine - 3 - Meccanismo di funzionamento del Viagra.

    Finora il Viagra è stato sperimentato nel trattamento dell'ipertrofia nei topi ma i risultati ottenuti fanno ben sperare per una futura sperimentazione nell'uomo.

    Bibliografia

    "Sildenafil effectively treats enlarged hearts mouse study shows", Newswise,

    Sitografia

    Newswise www.newswise.com

    JHMI - Johns Hopkins Medical Institutions www.jhmi.edu



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!