Mio, tuo o nostro? Uno studio sulla condivisione dei dati scientifici in Genetica Umana - Tabella 1 - pag 9/10


    Autori: Nicola Milia1,3, Alessandra Congiu1,3, Paolo Anagnostou1,2, Francesco Montinaro2, Marco Capocasa2, Emanuele Sanna3 e Giovanni Destro Bisol1,2*

    1) Università di Roma ‘La Sapienza’, Dipartimento di Biologia Ambientale, Roma Italy (2)Istituto Italiano di Antropologia, Roma, Italy (3)Università di Cagliari, Dipartimento di Biologia Sperimentale, Cagliari, Italy *destrobisol AT uniroma1 dot it

    Tabella 1 - Percentuali di condivisione di dati in pubblicazioni riguardanti la variabilità nelle popolazioni umane di polimorfismi del DNA mitocondriale e del cromosoma Y.

    Le richieste e-mail “fornirò i dati su richiesta” sono state inviate agli autori corrispondenti che esplicitamente dichiaravano nel lavoro la loro disponibilità all’invio dei dati. Se non diversamente specificato, i valori riportati in tabella si riferiscono al tasso di condivisione osservato dopo questo tipo di richiesta.

     

    mtDNA

    Cromosoma Y

    A. Modalità del data sharing

       

    sharing immediato

    73.1% (185/253)

    80.0% (232/290)

    sharing dopo richiesta email “fornirò i dati su richiesta”, valori cumulativi

    73.1% (185/253)

    82.4% (239/290)

    sharing dopo richiesta email “a tutti gli autori”, valori cumulativi

    76.7% (194/253)

    89.0% (259/290)

     

       

    B. Settore di Ricerca

       

    Genetica Evolutionistica Umana

    79.7% (98/123)

    78.9% (112/142)

    Genetica Forense

    89.6% (43/48)

    84.6% (99/117)

    Genetica Medica

    53.6% (44/82)

    90.3% (28/31)

     

       

    C. Politiche Editoriali

     

    Nessuna politica esplicita

    63.5% (40/63)

    79.3% (65/82)

    Politica “debole”

    70.0% (42/60)

    88.5% (54/61)

    Politica “forte”

    79.2% (103/130)

    81.6% (120/147)

     

       

    D. Impact Factor

     

    Quarto quartile

    61.5% (8/13)

    75.0% (9/12)

    Terzo quartile

    80.0% (52/65)

    75.0% (54/72)

    Secondo quartile

    60.0% (24/40)

    87.5% (42/48)

    Primo quartile

    74.2% (95/128)

    84.2% (107/127)

         

    Indice articolo:



    Newsletter

    Resta informato con le nostre notizie periodicamente

    Cliccando sul pulsante iscriviti acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!